Sabrina Sguanci Baroni

Designer e coordinatore creativo

Si forma nell’area artistico-culturale fiorentina con i gli esponenti dell’avanguardia radicale italiana. Si laurea in industrial design all’Isia di Firenze con una tesi di ricerca sui materiali ceramici in collaborazione con il CNR di Faenza, ha come relatori Paolo Deganello e Lucia Bartolini Morozzi.

Fonda con Dino Baroni Homoceramiche, studio di design e ricerca sui materiali e autoproduzione.

Predilige visioni e strategie d’insieme per lo sviluppo d’impresa sui temi dell’innovazione di prodotto, materiali, processo, comunicazione e sostenibilità nelle produzioni, in particolare sullo sviluppo tecnologico compatibile, orientato alla custom made attraverso la digital fabrication.

Svolge continua attività di ricerca sulle convergenze tra tecnologie, materiali innovativi e atavici, stili di vita in chiave di antropologia dei consumi.

Designer per Artex, Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana lavora a progetti di sviluppo territoriale e d’impresa, come creativa per l’immagine del centro, per il design di collezioni museali (Museé du Louvre, Van Gogh Museum, National Gallery di Washington, Uffizi, Musei Capitolini…), poi come responsabile dell’area ricerca e innovazione per l’artigianato artistico.

In contatto con i maggiori centri di ricerca italiani ed europei, cura progetti, seminari, workshop, eventi espositivi tra design, tecnologie, arte e artigianato tra i quali “Trasformazioni Tecnologie, design e sperimentazione per l’artigianato” per Smau.  “3Digitale, tra Arte Design e Artigianato” per Digital Stone Project, “Tecnologie Design materiali innovativi. Applicazioni per l’artigianato artistico”per Regione Toscana e molti altri.

Cura, per Artex e Regione Toscana, 13 edizioni del concorso internazionale Scenari di Innovazione, che coniuga saperi artigiani a competenze creative di Scuole e Università italiane e internazionali. Tra i progetti scaturiti molti in produzione, altri esposti presso Triennale Design Museum, Salone del Mobile, Salone Satellite.

Progetta prodotti, collezioni, eventi, per cluster produttivi ed imprese italiane ed europee e per soggetti istituzionali, coordina progetti di ricerca.

Ha insegnato, Materiali e Componenti alla triennale del Corso di Disegno Industriale Facoltà di Architettura di Firenze, Progettazione al biennio specialistico con Gilberto Corretti presso Isia (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche) Firenze.

Attualmente insegna Design dei Prodotti Ceramici presso Isia (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche) Faenza e Design 1 al biennio specialistico Scuola di Progettazione Artistica per l’Impresa ABA (Accademia Belle Arti) Verona.

Collabora a progetti di ricerca e formazione con Isia Firenze e Accademia Belle Arti Firenze.